Qual è il prezzo di un camino elettrico?

IN BREVE

I prezzi dei caminetti elettrici variano a seconda del modello, della forma, del colore e dello scopo dell'installazione. Abbiamo stilato un elenco non esaustivo dei diversi prezzi dei caminetti elettrici Chemin'Arte.
Qual è il prezzo di un caminetto elettrico?

Che cos’è un camino elettrico? Si tratta di una soluzione di riscaldamento ad alte prestazioni che vi offre l’opportunità di valorizzare gli interni aggiungendo carattere e un’atmosfera calda. Ci sono molti modelli che si adattano a tutti gli stili di decorazione. Esistono caminetti elettrici per tutte le tasche. Non è necessario spendere molto per installarne uno in casa. Anche il prezzo di consumo di un camino elettrico è molto interessante. Inoltre, a differenza di un camino tradizionale, un camino elettrico non emette monossido di carbonio o anidride carbonica (CO2), permettendovi di proteggervi e di avere un minore impatto ecologico. Un camino elettrico è un’ottima alternativa ai caminetti a gas o a bioetanolo.

Vi suggeriamo di consultare la nostra guida all’acquisto per aiutarvi a trovare il miglior camino elettrico per il vostro appartamento o la vostra casa:

Qual è il prezzo di un camino elettrico?

Il prezzo di un camino elettrico varia a seconda del modello: il tipo, le dimensioni e la potenza di riscaldamento. Il budget per l’installazione di un camino elettrico rimane accessibile, variando da 100 a 1.000 euro (per i modelli più elaborati e di fascia alta).I prezzi sono determinati dal funzionamento del camino elettrico, quindi è necessario prevedere:

  • da 189 € a 889 €, installazione esclusa, per un camino elettrico a parete;
  • da 109 € a 879 € installazione esclusa per un camino elettrico da posare
  • da 209 € a 889 €, installazione esclusa, per un camino elettrico di grandi dimensioni,
  • da 189 € a 889 €, installazione esclusa, per un camino elettrico da incasso,
  • de 109 € a 249 €, installazione esclusa, per un camino elettrico nomade.

I diversi tipi e stili, opzioni, caratteristiche, accessori, decorazioni di un camino elettrico, nonché il colore e la potenza di riscaldamento, o le sue dimensioni e i suoi materiali, devono essere presi in considerazione nel prezzo.

Perché acquistare un camino elettrico?

Un camino elettrico funziona a elettricità. Il funzionamento è simile a quello di un termoconvettore elettrico: il calore è prodotto da una resistenza elettrica. Un camino elettrico ha il vantaggio di avere un potenza di riscaldamento efficiente. I suoi modelli sono molto estetici. Esistono diversi tipi e stili di caminetti elettrici, la maggior parte dei quali sono integrati o da installare. La magia dei caminetti elettrici sta negli effetti delle fiamme animate, create dai giochi di luce prodotti dall’illuminazione a LED.

Un camino elettrico trasforma la stanza in cui è installato e riproduce l’aspetto visivo di un camino tradizionale.Un camino elettrico ha tutti i vantaggi di quest’ultimo, ma non i suoi svantaggi. L’installazione di un camino elettrico in casa o in appartamento riscalderà lo spazio, ma anche l’atmosfera del vostro spazio abitativo, rendendolo accogliente e confortevole. Le animazioni delle fiamme creano un’atmosfera rilassante, serena e tranquilla.

Il grande vantaggio è che si evitano tutti gli inconvenienti di un camino a legna: stoccaggio dei ceppi, monitoraggio del fuoco, manutenzione del focolare… Con il vostro camino elettrico, potrete riscaldare facilmente la vostra casa e godere di una perfetta imitazione di un camino a legna. Il suo potere riscaldante è efficiente, si può riscaldare rapidamente una stanza di oltre 30m². Ci sono molti modelli tra cui scegliere, che vi aiuteranno a trovare il camino elettrico perfetto per la vostra casa. È possibile scegliere tra molti colori, texture, caratteristiche, stili e tipologie, e potete selezionare gli accessori che desiderate per ottenere il camino elettrico più adatto a voi.

I nostri ultimi caminetti elettrici aggiunti:

Come calcolare il costo di un camino elettrico?

calcolo prezzo camino elettrico

Innanzitutto, è necessario distinguere tra i consumi legati all’aspetto visivo ed estetico dell’illuminazione a LED riprodurre un’animazione di fiamme, a partire da quella relativa al sistema di riscaldamento. Le fiamme create dalle luci LED non consumano quasi elettricità (non più di 10 watt circa). Il funzionamento del riscaldamento elettrico consuma più energia, ma il costo è ancora molto basso rispetto ad altre soluzioni di riscaldamento. Il consumo energetico del convettore varia da 1000 a 2000 W a seconda del modello.Per calcolare il costo di un camino elettrico, è necessario tenere conto della capacità di riscaldamento, ma anche le dimensioni, la funzionalità e il tipo di modello, nonché l’area da riscaldare.

In termini semplici, un camino elettrico consuma 1 kWh per kW. Un apparecchio da 3 kW consuma quindi 3 kWh. Al prezzo attuale di 0,1765 euro per chilowattora di elettricità, riscaldare una stanza di circa 30 m² costerà 50 ct (centesimi) all’ora.

Un camino elettrico consuma poca energia. È una buona alternativa ai caminetti e alle stufe a gas o a bioetanolo.Inoltre, l’impatto sull’ambiente è minore, a differenza di un camino a legna che emette monossido di carbonio e anidride carbonica. In questo modo, si può evitare l’aria tossica e inquinata facendo qualcosa di ecologico.
Con un camino elettrico si evita qualsiasi rischio di incendio o di ustione che non ospita alcun incendio.

Avete una domanda sul camino? Consultate le nostre FAQ:

Chemin'Arte