Camino elettrico effetto fiamma – Un ottimo compromesso tra tradizione e modernità

Senza dubbio avere in casa un camino dà subito l’idea di famiglia, calore e di momenti piacevoli passati insieme; è anche vero però che un camino tradizionale necessita di manutenzione e accortezze che oggi, in una società sempre in movimento e piena di impegni, non è possibile sostenere.

Un’alternativa valida sotto il profilo del riscaldamento domestico è rappresentata dal camino elettrico effetto fiamma, una tipologia nuova di camini che sfrutta esclusivamente l’elettricità e dona all’ambiente un’atmosfera calda e rilassante.
Vediamo nel dettaglio di che cosa si tratta.

Cos’è e come funziona un camino elettrico

Un camino elettrico rappresenta un complemento d’arredo che ha la funzione riscaldante di un camino classico, ma non le sue stesse necessità di manutenzione. Infatti, non produce fuliggine, non necessita di valvole di ventilazione o canne fumarie e non dipende dall’utilizzo della legna, evitando quindi ulteriori costi e polvere all’interno della casa.

In altri termini, il camino elettrico consiste in un’evoluzione del camino tradizionale e oggi rappresenta una scelta sempre più preferita all’interno delle abitazioni, questo anche grazie al suo design moderno che fa sì che venga inserito anche in arredamenti più giovanili e moderni. Se da un lato quindi si opta per soluzioni più innovative, con minore impatto ambientale e basate su sistemi alternativi alla combustione del legno, dall’altro si conserva lo stesso fascino del camino tradizionale reso possibile attraverso un apposito effetto fiamma, con il quale trasmettere comfort ed estetica a tutta la casa.

Funzionamento dei camini elettrici

In genere, i camini elettrici sono realizzati con materiali specifici come il c.d. MDF, un derivato del legno di betulla che si contraddistingue da elevata resistenza ed espansione al calore.
Come accennato, il loro funzionamento si basa esclusivamente sull’utilizzo di energia elettrica; una volta installato, l’accensione e lo spegnimento sono facili ed immediati attraverso un semplice interruttore. L’effetto fiamma avviene attraverso l’utilizzo di luci a intermittenza oppure di luci a fibra ottica nei modelli più moderni e si contraddistingue dal fatto di essere particolarmente realistico.

Tipologie di camini elettrici

I camini elettrici si distinguono in due categorie:

• camini elettrici a parete• camini elettrici a parete
• camini elettrici da pavimento
• camini elettrici da pavimento

I primi sono installati a muro e sono particolarmente originali, utilizzabili anche negli ambienti con arredamenti moderni e minimali; i secondi sono appoggiati alla parete e fissati al pavimento e sono personalizzabili in diversi stili.
Oltre ai camini elettrici completi si rilevano anche i bracieri elettrici, dalle dimensioni più contenute e che riprendono gli antichi bracieri con i carboni ardenti, e gli effetti fiamma, ossia dei dispositivi che non emettono calore, ma che riproducono soltanto un effetto fiamma in movimento.

Cosa considerare quando si sceglie un camino elettrico

Prima dell’acquisto di un camino elettrico occorre verificare alcuni aspetti:

• controllare che l’impianto elettrico sia adeguato

• potenza del camino (i modelli base vanno da 900 a 2000 Watt)

• dimensioni e peso adeguati al luogo di installazione

• presenza di un telecomando per gestirlo a distanza

• presenza dell’interruttore di auto-spegnimento, per evitare il pericolo di surriscaldamento.

In conclusione

I camini elettrici regalano atmosfere molto rilassanti, permettono di riscaldare adeguatamente tutti gli ambienti della casa e si basano su una tecnologia piuttosto innovativa. Sono veloci da installare e facili da utilizzare, si caratterizzano di adeguati sistemi di sicurezza e sono particolarmente belli da vedere all’interno di un salotto, di una cucina e, perché no, anche in una camera da letto.

Per l’acquisto di un camino elettrico effetto fiamma che sia pronto all’uso affidati a Chemin’arte.
Tanti modelli accessoriati e di diverso design aspettano soltanto di rendere più rilassante la tua casa!

Condividi questo articolo su

Chemin'Arte